venerdì 22 dicembre 2006

E' tutta questione di pollice!!!!!


Immaginate il classico colpo di fulmine: serata tranquilla, niente di particolare, aperitivo in centro con gli amici, poi pizzeria, poi.... si vedrà....
invece...ECCOLO!!! Bello come il sole!!
Iniziate a chiaccherare, scoprite che è anche simpatico, sembrerebbe intelligente...insomma, tutta la sera avete occhi e orecchie solo per lui. Iniziate a frequentarvi, scoprite che bacia da paura, poi i baci si fanno più insistenti, i corpi si avvicinano sempre di più... ma a questo punto, sentite che c'è qualcosa che non quadra...ma che cosa, non riuscite ancora ad afferrarlo...
poi, una sera decidete che è ora di arrivare al sodo, ovvero: concludiamo o no??!! è un mese che andiamo avanti!!!
e così si aprono le danze...fantastico, sublime...ma quel-non-so-che comincia a diventare un tarlo nella vostra mente, più ci si avvicina al nocciolo della questione...
poi ad un certo punto, il "tarlo" diventa più di una supposizione, diventa una certezza!!! MA DOVE CAVOLO è???!!!! forse mi sono dimenticata le lenti a contatto... no no, stamattina le ho messe, me lo ricordo bene.... e allora?? tutto qui??!! oddio no!! E io che pensavo.... un pollice!!
come si fa a descrivere un pollice? tutti sanno cos'è, ne abbiamo tutti quanti due!!! Che delusione..
Vabbè, ringraziate della serata, dite: ci sentiamo eh!! TI CHIAMO IO!!!!
Salite in macchina e ripensate agli avvenimenti degli ultimi mesi... ma ne valeva la pena??!!
A distanza di mesi ancora non so darmi una risposta.. in fin dei conti quel pollicino mi suscitava una tale tenerezza!!!
Evidentemente è tutta questione di pollice...
ma allora la prossima volta preferisco decisamente restarmene a casa mia!!!

3 commenti:

bonny ha detto...

non lo sò il perchè ma ogni volta rido come una pazza perchè mi ricordo sempre quando sei arrivata da me!!!Ma è veramente una questione di cm?

ilMever ha detto...

Come da bambino ti indorano le pillole che devi prendere e ti raccontano che devi essere bravo perchè nel mondo lo sono tutti le ragazzine ti spiegano che non sono importanti le dimensioni ma conta solo come lo si usa... BALLE! Crescendo impari che i discorsi tra donne sono esattamente quanto di peggio ti aspetteresti da un camionista turco che incontra uno russo... cioè parole buttate a caso senza capirsi ma la sostanza del discorso è scambiarsi il tabacco e la wodka... insomma, crescendo impari che le dimensioni contano abbastanza e che se sei una persona normale e rimani sotto i 15 cm (in erezione) devi diventare pure bravo perchè le esigenze di queste signorine aumentano esponenzialmente... certo che sotto i 10 o cominci ad essere il campione mondiale di freestyle di sesso libero oppure puoi anche dargliela su come si dice a bologna... give it up... e io? che dimensioni avrò??? (il segreto sta sempre nel creare grandi aspettative...) mi dispiace doc... la prossima volta sarai più fortunata e, se ci fosse una media tra questo ed il prossimo... bè... io avrei quasi paura! saluti!

bonny ha detto...

I nostri discorsi sono peggio di quelli tra camionisti?!Ma ti pare?!I nostri sono veramente pessimi,dobbiamo ancora prendere confidenza con il nostro blog...in tutti i casi non è vero che i cm contano,perchè come diciamo sempre "meglio lungo che sciacqua o corto che tappa?!",è una grande perlina che ci accompagna tutte le sante volte regalata dal Cuore!Quindi è veramente questione di quei 15 cm?!Ricordo alla doc l'intervista del Rocco:23 cm!!Ma che ci facciamo di tutti sti cm?!Rocco dice:"tutte si raccomandano di non fare male ma poi quando è dentro nessuna dice toglilo!!"!Chissà perchè?!Concludendo è veramente questione di saperlo USARE oppure di CM?!