venerdì 5 gennaio 2007

FANTOMATICHE TEORIE SUL TRADIMENTO…

Post dedicato all’amico Fabbbbbio e a tutte le ore passate a parlare di questo ma soprattutto alla modenese che si è sposata a Settembre!In tutti i casi il tutto nasce sempre dai miei appunti presi dal CUCCADORE DOC che come sempre insegna. Colonna sonora del post e musa ispiratrice “L’altra donna”dei Pooh,nessuna battuta per favore!

In tutti i casi tu ometto che leggi prendi sempre nota per non farti beccare:
*Tenete il vostro flirt segreto senza dirlo ai 4 venti perché è facile che qualcuno prima o poi lo va a dire.. soprattutto se avete degli amici che sono dei gazzettini!!
*Siate sempre furbi e prendetela distante dalla vostra partner e fate in modo che non si possano mai incontrare altrimenti GUERRA APERTA!
*Usate sempre il preservativo e non lasciate nessuna traccia perchè è sempre un bell'attimo ma soprattutto non usate la scattola dentro al comodino ma usatene un'altra!!
*Ricordate alla seconda il suo ruolo perché se inizia a volere qualcosa in più vi romperà
*Mantenete le due relazioni,ufficiosa e non, separate,è un consiglio per voi..
*Non fate mai promesse, per non creare aspettative,a tutte e due altrimenti in che guaio andate a cacciarvi,lo so che le parole escono perché qualche volta qualche muscolino deve muoversi ma evitare il più possibile e non fatevi trascinare dal momento.
*Mai regalare gioielli e viaggi ma soprattutto pagate in contatti perché l’estratto conto e le ricevutine possono essere viste (mi ricordo il Cipriani di Asolo!)
*Dopo aver fatto i porci comodi cercate di rompere con diplomazia perché la seconda scelta non se ne starà lì con le mani in mano….
*Nel caso veniate scoperti ,perché c’è sempre qualche furba più di voi, cercate di negare sempre anche davanti all’evidenza è un consiglio per il buon vivere perché se ci fosse un dubbio quella relazione è destinata a morire di gelosia e di ossessioni.
*Il senso di colpa eliminatelo,potevate pensarci prima. Se non vi sentite in colpa forse è meglio concludere la relazione,quindi non date la colpa alla vostra girl perché è solo un problema vostro e non pensate alla sua reazione perché è imprevedibile l’animo di una tradita
*Non cambiate mai atteggiamento,perché qualsiasi atteggiamento assumete è solo una prova di quello che è successo o sta succedendo
*Il telefonino tenetevelo ben stretto ma non troppo altrimenti iniziano i sospetti
*Non siate vaghi ma sempre decisi nel dire le cose

Può capitare di prendere una sbandata per un’altra ma che non sia una cosa continua altrimenti prendete una decisione e che sia quella…responsabilità!!
In tutti i casi ricordati che tutto torna...e che il tradimento non è solo maschio ma anche femmina ma con una differenza profonda che noi cerchiamo la sostanza e andiamo esattamente da quelli che non vi assomigliano per nulla!!

13 commenti:

doc ha detto...

parole sante!!!

bonny ha detto...

ormai sto cercando la strada per diventare una piccola guru!:)

Fabio ha detto...

Ciao a tutti, sono il fabbbbio, quello con tante "b". Forse questo post non si adatta perfettamente al mio caso, ma è quello che piu' ci si avvicina. Perchè sto per scrivere queste cose? non lo so...non è per avere un consiglio, so perfettamente cosa sarebbe giusto e razionale fare (e forse stanotte ci sono riuscito). Non è neanche per chiedere un'opinione, visto che anche quella che ho io della situazione è molto chiara. Credo che lo faccio con lo stesso spirito con il quale un adolescente scrive il proprio diario. Solo che io non sono adolesciente e non ho mai avuto un diario. Ok, veniamo ai fatti. Oltre due anni fa ho conosciuto una ragazza. Io sono di Roma, lei vive a Modena. Entrambi fidanzati da tempo, diciamo una media di dieci anni peruno ed in crisi, piu' o meno profonda. Potete capire come in quel particolare momento aver trovato l'altro sia stato come un raggio di luce, una speranza...da li a breve ci siamo innamorati. Progettavamo di fuggire insieme, di avere dei figli...insomma tutte quelle cose che ti fanno sentire lo stomaco stretto stretto. Io lasciai la mia ragazza...da li la il cambio faccia. Si è tirata indietro. Reazione comprensibile, un conto è sognare, un conto abbandonare le proprie certezze, la propria vita. Se pensate che per amore si fa, sono d'accordo, ve l'ho detto che non cerco conferme! Comunque dopo un po di tempo ho capito che le sue belle parole erano solo parole: nel giro di qualche mese ha iniziato a convivere (ed io mi sono rimesso con la mia ragazza senza dirle niente e vedere come continuava). Infatti è iniziata la fase del "devo farlo, andare fino in fondo con lui altrimenti come potrei essere sicura che con lui è finita e stare con te senza rimorsi?". Stronza? Forse...infatti, tre mesi fa si è sposata. Ora mi scrive ancora, che non sa decidersi, che ama entrambi, che vorrebbe ma non puo'. Io non so piu' se davvero la amo ancora o il mio è solo orgoglio ferito, tant'è che le ho proposto senza mezzi termini di essere "amanti". All'inizio sembrava convinta, ma ieri sera mi ha detto che "una volta che deciderà di vedermi, non potrà piu' tornare dal suo uomo. Deve ancora decidere con chi passare la sua vita". Io le ho semplicemente detto risposto che forse il fatto di portare la fede al dito indica chiaramente la sua scelta e che se non c'è spazio nella sua vita per me, tanto vale lasciare perdere, visto che non mi va di continuare a sentirla e basta. Ora la mia domanda è: "Puo' amare veramente entrambi? In questo caso, il tradimento sarebbe piu' giustificabile?".

bonny ha detto...

la bonny-guru risponde:
amichetto mio lo sai come la penso!!
Lo sò che da quello che scriverò qualcuno prenderà nota e mi dirà qualcosina però alla fine è quello che penso e che ho sempre detto:si può amare due persone,soprattutto se sono diverse fra loro.entrambi riescono a darti quel qualcosa che hai bisogno,diciamo che ci vorrebbe il terzo che racchiuda tutto quanto ma purtroppo non è così.la modanese sai com'è fatta ormai e sai quello che hai vicino!a lei piace giocare,lei vuole sentirsi viva perchè quello si è sposata non è capace di emozionarla come tu sai fare.ma poi tu pensaci bene: ma ne vale la pena di buttare via tutto con una che non sà neanche di stare al mondo?!

Catwoman ha detto...

Caro Fabio,mi sento in dovere di risponderti che NON SI POSSONO AMARE 2 PERSONE!
Mi permetto di farti una domanda : ma perchè sei ritornato dalla tua lei?
Spesso si confonde l'amore con comodità .... ma non è così credimi !
Amore è infinito, non aver paura, non accontentarsi...l'amore è un sentimento a volte ingannevole che nasconde un forte egoismo personale!
Nessun rancore, non voglio giudicare ma semplicemente e brevemente esprime cio' che penso....

doc ha detto...

dico la mia: cario fabio, no, non si può amare due persone. probabilmente lei è innamorata di te, ma, da quello che hai scritto, io ho capito che questa ragazza e piena di paure ed insicurezze e quel che è peggio non ha il coraggio di affrontarle. tutti abbiamo le nostre debolezze, quello che ci distingue è il modo in cui le affrontiamo. lei aveva paura, ne ha ancora, ma non vuole affrontare la situazione. il fatto che continui a cercarti significa che ci tiene ancora e che non vuole perderti...il suo problema è che non ha il coraggio di lasciare la stradavecchia per quella nuova...leggi i malavoglia di verga: guarda che fine fanno queste persone...
il mio consiglio è: sparisci dalla sua vita, una persona così vigliacca non ti merita.. se la vedrà con sè stessa quando però sarà troppo tardi..
un abbraccio..

Catwoman ha detto...

Doc condivido il tuo pensiero!
Chi non sa' decidere è solo un vigliacco!
Secondo loro è piu' facile scappare nascodersi, avere il c.... su due sedie che aver rispetto dei propri sentimenti!
E' voi lo chiamate amore????? SVEGLIATEVIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!

bonny ha detto...

siete mai state in quella situazione?!
secondo me si può amare due persone in maniera diversa perchè le persone sono diverse e danno cose diverse...

Riccardo ha detto...

...d'accordissimo con il Bonnie-pensiero. Ma si può andare avanti fino ad un certo punto: perchè la vita è fatta di scelte.
E allora rileggersi i Malavoglia aiuterebbe molto.

Fabio ha detto...

Grazie a tutti per i reply. In effetti condivido le vostre idee...il problema come vi dicevo sono io...sono ancora innamorato e sono nella fase "servo della gleba"...cosa che comincia davvero a scocciarmi...sono quasi fuori dal tunnel, mi manca l'ultimo colpo di reni...

bonny ha detto...

concordo con riccardo...MALAVOGLIA!!
fabio ma tu sei innamorato di lei o dell'idea?!

Fabio ha detto...

Domanda da mille punti...forse se fossi davvero innamorato, non aspetterei di trovare il momento giusto per vederci senza farci "beccare" dal marito. Le farei la corte come si deve e senza regole (in guerra ed in amore tutto è permesso no?). Se lei davvero tenesse al suo matrimonio, mi terrebbe lontano. Ma in realtà, io non ho intenzione di farlo e quindi a lei non si pone il problema. Forse mi intriga molto l'idea di un'amante cosi passionale, ma non la vedo (piu') come la donna della vita. Certo...poi l'idea di rivalsa nei confronti del marito (scelto al posto mio) ci mette il resto...in altre parole, pensa che gusto a scoparmela con la fede al dito...stronzo eh?

bonny ha detto...

voglio la foto..!cmq credo che sia soltanto perchè ha preferito 1 altro a te e quindi vai a vedere il post sul narciso!pensa se fosse successo l'opposto come sarebbe?!amico mio:il rifiuto fa male,ferisce l'orgoglio!